COME VOLEVASI DIMOSTRARE

In uno degli articoli precedenti affermavo che uno dei pochi modi di affrontare il fenomeno dei writer infestanti i muri della città era l’antagonismo, come nell’agricoltura biologica si usano gli insetti per combattere gli insetti.
Segnalai che appena un muro fa bella mostra di sé con una parete nuda, viene segnato.

Nel caso nella foto il disegno era rivendicativo e manteneva una sua godibilità (al di là del messaggio sociale che conteneva). Notavo che, in quel caso, una parete era sottratta al ruvido “tag”. Ma qualcuno ha pensato bene che quel murales fosse indecoroso e l’ha cancellato, ridipingendo la parete.
Risultato. Oggi la parete è stata ridipinta ed è stata taggata con banale contrassegno da writer elementare.
Bel colpo! Avrei preferito il murales precedente.

11206954_10207176126751336_8819776755010187999_n

WP_20151008_003

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...