L’AUTOREVOLE BUFALA

Qualche mese fa, in primavera, salta fuori l’ennesima notizia della ricerca americana che giunge ad affermare che i selfie – le foto che si fanno a se stessi dagli smartphone – sono classificabili come un disturbo della personalità. Da aprile ad oggi la “notizia” è ribalzata dai media a Twitter e viceversa. Chi ha letto la notizia è possibile che sia stato raggiunto da un dubbio: quel gioco che mi sembrava goliardico e chiassoso che era fare dei selfie ripetuti è un segno di un disturbo della personalità?
Poi c’è stato chi, con pazienza, è andato a verificare la notizia e pare che sia l’ennesima bufala: non esiste alcuna ricerca dell’APA (American Psychiatric Association) che affermi quanto riportato negli articoli.
Quali sono, dunque, gli effetti collaterali della bufala giornalistica? Molte persone possono avere una percezione distorta della propria realtà e della normalità della propria vita. Inoltre, quando la bufala viene svelata, viene ulteriormente sminuita l’autorevolezza del media e del giornalismo in generale: tutto il giornalismo. Le persone non si fidano più di chi offre notizie e ciò vale anche per le notizie vere, esatte.
In un esercizio di dietrologia si potrebbe pensare che la diffusione di bufale giornalistiche, con conseguente discredito del mondo dell’informazione, possa essere il risultato dei gruppi di potere che, non potendo più controllare tutto nell’epoca di internet, puntano al totale discredito per indurre le persone a fare di tutta l’erba un fascio: “i giornalisti dicono un sacco di fesserie”.
Più semplicemente, la bufale giornalistiche diminuiscono il livello di sicurezza nel pubblico, nella società.

Ti fai il Selfie- Hai un disturbo mentale - titolo ilmattino

Lo studio USA che ha scoperto la -selfite- è una bufala - Squer.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...